Telefono: 388 8004094

Ubicazione: Val della Torre (To) – Frazione Brione, Località “Arial / Buttiberghe”
Cronologia presunta: preromana e succ.
Data interventi: 2016/2017

Il sito non è stato individuato dal GAT, ma sono stati i nostri volontari a segnalare per primi il sito alla Soprintendenza e a proporre l’ipotesi che il “Cerchio di Buttiberghe” sia un’area cultuale preromana, forse neolitica, a somiglianza del più noto Cerchio di Goseck in Germania.
Si tratta di una struttura circolare (ca. 60 m di diametro totale), formata da un fossato, un terrapieno e probabilmente alcune strutture afferenti, come un terrazzamento. L’elemento che maggiormente fa propendere per la datazione neolitica è l’unica apertura che interrompe il fossato: collocata in direzione SE, si trova allineata con la posizione del sole all’alba del solstizio d’inverno, a somiglianza di altre strutture simili (come il citato Cerchio di Goseck).
La presenza di probabili strutture collassate all’interno della struttura, realizzate in ciottoli, potrebbe sottintendere un riutilizzo in epoche più recenti.

Chiudi il menu