Le pubblicazioni qui illustrate non sono distribuite attraverso il circuito librario
(tranne il Manuale del Volontario in Archeologia, edito con Accademia Vis Vitalis nel maggio 2013,
e Il territorio di Sovana, edito dalla Sopr. per i Beni Archeologici della Toscana con Nuova Immagine nel 2011)

ma possono essere reperite, sino ad esaurimento delle scorte, presso la sede del Gruppo Archeologico Torinese:
Via Santa Maria 6/E - 10122 Torino - tel. 388.800.40.94 -
segreteria@archeogat.it.
La maggior parte di esse sono consultabili nelle biblioteche pubbliche torinesi, oltre che presso la sede del GAT.

novità




Manuale del Volontario
in Archeologia

Tutto ciò che bisogna sapere per avvicinarsi all'indagine archeologica

a cura dei soci GAT
 
Edito nel maggio 2013 da

© Accademia Vis Vitalis Editrice - Torino
ISBN 978-8896374436

160 pagine - f.to 17x24 cm
ULTERIORI INFO

"Se vuoi diventare un bravo archeologo, devi uscire dalla biblioteca!". Durante una delle sue rocambolesche fughe, Indiana Jones trova il tempo di rispondere così a uno studente che chiede consiglio su un libro da leggere.

Nel caso di questo manuale, l'intento è stato quello di realizzare un testo agile, in grado di fornire i concetti base della disciplina archeologica, esponendoli in modo rigoroso ma usando un linguaggio chiaro e alla portata di tutti. Esso può dunque diventare uno strumento da tenere con sé in ogni momento dell'attività archeologica sul campo, non solo all'interno di una silenziosa biblioteca.

Questo testo è stato realizzato a partire dalla pubblicazione curata nel 1996 dal GAT per i GA d'Italia, i cui contenuti sono stati qui completamente rinnovati e assai ampliati.

Il Manuale ha lo scopo di offrire una panoramica sulle attività svolte dall'archeologo, per indirizzare il lettore (non solo al volontario impegnato praticamente sul terreno) ad una corretta visione dell'argomento "archeologia".


Estratto della presentazione
tenutasi al Salone del Libro di Torino
Lunedì 20 Maggio 2013 - ore 12 - Spazio Incontri



Martedì 4 Giugno 2013 - ore 21
Il Manuale è stato presentato al Circolo dei Lettori
Via Bogino  9 - Torino

Scheda della pubblicazione (pdf) Intervista a uno dei curatori
 Pagina Facebook (Vis Vitalis)
Promo Video 





Il territorio di Sovana
Un decennio di ricognizioni
e indagini archeologiche

a cura di Gabriella Barbieri
Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana
 
Edito nel dicembre 2011 da

© Nuova Immagine Editrice - Siena
ISBN 978-88-7145-310-1

128 pagine - f.to 21 x 29,7 cm

sovana fronte copertina
sovana retro retro di copertina

Questo volume raccoglie i dati relativi a dieci anni di indagini nel territorio di Sovana (Sorano - GR), dirette dall'ispettrice Gabriella Barbieri della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, anni che in buona parte che hanno visto come protagonisti i volontari del Gruppo Archeologico Torinese il quale, dal 2004, ha organizzato e gestito il Campo Archeologico "Monti del Fiora".

Il testo riporta, oltre a notizie relative alle indagini condotte in prima persona da Gabriella Barbieri, i rimarchevoli risultati che i volontari del GAT hanno conseguito grazie a numerose ricognizioni e saggi di scavo.

Ben 18 soci GAT hanno contribuito alla redazione di questo volume
(confronta il
pdf del sommario, con gli argomenti e gli autori)




Guida Archeologica di
                          Torino - GAT - Gruppo Archeologico Torinese

Guida Archeologica
di Torino

Terza Edizione - 2009
2 volumi da 128 + 192 pagine
f.to 16,5 x 23 cm
offerta minima euro 10,00
ristampata nel settembre 2010
con integrazioni e revisioni

(disponbile presso la sede del GAT e in consultazione presso le principali biblioteche cittadine)

Una finestra aperta sul più antico tessuto urbanistico della città, per rivivere il passato di quella che fu AUGUSTA TAURINORUM e TAURINUM attraverso i resti archeologici romani e medievali. Con percorso autoguidato.


(nel 2009, 1000 copie stampate grazie
alla
Provincia di Torino e alla Fondazione CRT;
nel 2010, ristampata a spese del GAT)





Guida Archeologica
di Torino

Prima Edizione - 1995
(in assoluto, la prima Guida Archeologica della città)
80 pagine - f.to 15x21 cm

Seconda Edizione - 1996
112 pagine - f.to 15x21 cm

ESAURITE
(in consultazione presso la sede del GAT)




Bric San Vito
La collina dei Taurini nell'età del Ferro
(collaborazione Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte, GAT, Terra Taurina, Stefania Padovan)

12 pagine a colori
f.to 15x21 cm
off. minima euro 2,00
disponibile in VERSIONE PDF
(download autorizzato solo per uso personale)

I risultati dell'indagine archeologica condotta dalla Soprintendenza tra il 1994 e il 1996, relativa alla fase protostorica del sito del Bric San Vito (scoperto dal GAT): Contiene le foto dei reperti più importanti.




Boschi e controllo del
territorio nel medioevo

(collaborazione Gruppo Archeologico Torinese, Centro di Ricerca sulle Istituzioni e le Società del Medioevo, Ecomuseo della Val Ceronda)

96 pagine - f.to 15x21 cm - off. minima euro 5,00


Le trascrizioni degli interventi (relatori: Renato Bordone, Giancarlo Chiarle, Luca Nejrotti, Giuseppe Sergi, Aldo Settia, Antonella Tarpino) tenuti nell'omonino Convegno promosso dal GAT a conclusione del progetto Boschi & Castelli realizzato con il Parco Regionale La Mandria




Boschi & Castelli
Itinerari medievali nelle terre
dei Visconti di Baratonia

108 pagine - f.to 22x24 cm
off. minima euro 10,00 (per i soci GAT: euro 8)

Edito in occasione della mostra conclusiva del 2007, è il frutto del lavoro congiunto del GAT con gli amici dell'Ecomuseo Val Ceronda; il curatore dell'opera è Giancarlo Chiarle, l'introduzione è di Giuseppe Sergi.




Boschi & Castelli
Guida Didattica

28 pagine
f.to 15x21 cm
off. minima euro 3,00

Riporta i pannelli realizzati per l'iniziativa didattica "Boschi & Castelli" che vede il GAT collaborare con il Parco Regionale la Mandria per lo studio dell'area del parco e del preparco dal punto di vista medievistico.


la collina torinese - GAT

La Collina Torinese
catalogo della mostra

112 pagine
f.to 21 x 29,7 cm
off. minima euro 8,00

La Collina Torinese dal punto di vista storico e archeologico, affrontata attraverso i suoi aspetti meno noti. Le pagine del catalogo riproducono i pannelli della mostra ridotti in formato A4, un modo pratico per "portarsi a casa" l'esposizione.




La Collina Torinese
Guida Didattica

28 pagine
f.to 15x21 cm
off. minima euro 3,00

Un divertente strumento per imparare la storia della collina torinese attraverso simpatici giochi e un testo facilmente comprensibile. Realizzato da un team di insegnanti, pensato esplicitamente per studenti delle scuole elementari e medie inferiori.
L'intento della guida è quello di stimolare la curiosità del lettore e di sensibilizzarlo anche nei confronti dei beni culturali a torto ritenuti minori.



Publica Strata
catalogo della mostra

52 pagine
f.to 21 x 29,7 cm
off. minima euro 5,00

La
mostra PUBLICA STRATA (i cui pannelli sono riprodotti fedelmente in questo catalogo) è dedicata alla storia bimillenaria del tracciato viario fra Torino e Collegno, in età romana noto come "via delle Gallie" e in epoca medievale come "via Francigena", che - attraverso la Val Susa - conduce dal Piemonte verso le aree transalpine,




Publica Strata
Guida Didattica

28 pagine
f.to 15x21 cm
off. minima euro 3,00

Un divertente strumento per imparare la storia della strada in epoca romana e medievale attraverso simpatici giochi e un testo facilmente comprensibile. Realizzato da un team di insegnanti, pensato esplicitamente per studenti delle scuole elementari e medie inferiori.
L'intento della guida è quello di stimolare la curiosità del lettore e di sensibilizzarlo anche nei confronti dei beni culturali a torto ritenuti minori.



Pietre d'Egitto
(collaborazione CAST-GAT)

92 pagine
(24 tav. a colori)
f.to 15x21 cm
off. minima euro 6,00

I risultati di un'indagine di archeologia sperimentale condotta dal GAT e dal CAST in merito al problema del sollevamento e spostamento dei grandi blocchi lapidei che caratterizzano l'architettura dell'antico Egitto.




Manuale del Volontario
in Archeologia
- ediz. 1996

80 pagine - f.to 15x21 cm
ESAURITO

disponibile in VERSIONE PDF
(download autorizzato solo per uso personale)

In questo testo, realizzato nel 1996 per i Gruppi Archeologici d'Italia, abbiamo raccolto una serie di informazioni relative ai compiti che spettano al volontario che intenda operare nell'ambito archeologico, con l'intento di realizzare un documento che rispondesse alle più svariate domande sul tema in maniera chiara e semplice, ovvero uno strumento che il volontario potesse tenere con sé in ogni momento dell'attività archeologica per coprire eventuali lacune o approfondire (entro limiti accettabili) certi aspetti in maniera autonoma.
-
Una nuova edizione, del tutto rinnovata, è stata realizzata dal GAT nel 2013, edita da Accademia Vis Vitalis.