Telefono: 388 8004094

I campi di ricerca archeologica si svolgono durante l’estate sotto l’egida del Gruppo Archeologico Torinese e degli altri Gruppi di volontariato o Enti coinvolti. Si tratta di cantieri di scavo (in genere diretti da volontari, ma sempre sotto il controllo delle Soprintendenze locali, nel pieno rispetto delle leggi vigenti) aperti a chiunque si interessi del passato dell’uomo e intenda dare il suo contributo attivo al progresso scientifico e alla valorizzazione dei beni storici, artistici italiani. I partecipanti sono affiancati da capisquadra che li seguono in tutte le attività del campo. Non manca ovviamente il tempo libero. La socializzazione è uno dei punti forti dei campi archeologici: si ha la possibilità di conoscere gente da tutta Italia e dall’estero per condividere tutti insieme il profondo fascino dell’Archeologia.

Riscoprire la memoria storica della nostra civiltà. Partecipare ad una sessione di lavoro archeologico coinvolgente e formativa. Vivere in prima persona la realizzazione di uno scavo archeologico, la documentazione ed il restauro dei reperti e delle evidenze monumentali, l’indagine topografica di un territorio, la progettazione dell’allestimento museografico di un’area monumentale. Approfondire le proprie conoscenze storiche ed artistiche partecipando a seminari, conferenze, visite a musei e aree archeologiche. Sono queste le esperienze che è possibile vivere direttamente aderendo alle campagne estive di ricerca e valorizzazione del Gruppo Archeologico Torinese.

Per partecipare non occorre essere esperti del campo, né essere in possesso di conoscenze specifiche in ambito archeologico: è sufficiente nutrire rispetto e interesse nei confronti dei beni culturali, essere disposti a lavorare in gruppo e avere l’obiettivo di trascorrere un periodo di vita in comune che sia, al tempo stesso, formativo e divertente.
I Campi sono dunque indirizzati agli studenti di discipline archeologiche e affini, nonché a tutti gli interessati, che potranno fornire supporto all’attività di scavo scientifico

Per essere ammessi al campo i partecipanti dovranno esibire:

  • la tessera d’iscrizione all’associazione di appartenenza
  • un certificato di vaccinazione antitetanica
  • un certificato di sana e robusta costituzione

Abbigliamento necessario: pantaloni lunghi, scarponcini da cantiere antinfortunistici a norma “CE”, guanti da lavoro antinfortunistici a norma “CE”, cappello.

Attrezzatura: zainetto, borraccia, asciugamani, necessaire da bagno, sacco a pelo.

La partecipazione ai Campi è subordinata all’iscrizione al Gruppo Archeologico Torinese.

I Campi vanno prenotati entro fine giugno, versando un anticipo presso la Segreteria del G.A.T. entro la prima settimana di luglio (contattateci per informazioni via e-mail).

Chiudi il menu